Martinique

NOLEGGIO YACHT IN MARTINICA

249 barche disponibili per il noleggio senza equipaggio o con equipaggio
Barche di operatori professionali della flotta nelle Martinique
Cancellazione gratuita della prenotazione senza obblighi entro 4 giorni

Le barche più popolari a noleggio in MARTINIQUE

Le principali destinazioni in Martinique per il noleggio di barche

Tipi di barche disponibili per il noleggio in Martinique

Tipi di noleggio barche disponibili in Martinique

Costo del noleggio barche in Martinique

Il costo medio del noleggio barche in Martinique parte da $1,264 a settimana. Il grafico sottostante rappresenta la fluttuazione dei prezzi di noleggio in Martinique durante l'anno, sulla base di un campione di 50 imbarcazioni che vanno dai 40 ai 50 piedi. Il grafico mostra i mesi con i prezzi più bassi durante l'anno e l'alta stagione, quando i prezzi sono superiori alla media. Prima di prenotare l'imbarcazione alla tariffa più bassa, verificate le condizioni di navigazione, poiché di solito i prezzi migliori sono quelli della bassa stagione.
gen feb mar apr mag giu lug ago set ott nov dic

€6,187

€6,608

€6,300

€5,192

€4,370

€4,314

€4,153

€3,898

€3,749

€3,942

€4,847

€6,647

Condizioni di navigazione in Martinique

La temperatura dell'aria, le precipitazioni e la forza del vento possono variare significativamente durante l'anno. Di seguito sono riportati i grafici con le temperature minime e massime e i giorni medi di precipitazione in Martinique durante l'anno. Prenotate la vostra vacanza charter in Martinique con saggezza! Considerando le condizioni di navigazione e le migliori offerte di prezzo.

Temperatura per mese

Temperatura media dell'aria alta e bassa durante l'anno

gen feb mar apr mag giu lug ago set ott nov dic
Max t° 27 °C 28 °C 28 °C 28 °C 30 °C 30 °C 30 °C 30 °C 30 °C 30 °C 29 °C 28 °C
Min t° 21 °C 21 °C 22 °C 22 °C 23 °C 25 °C 25 °C 24 °C 23 °C 23 °C 23 °C 22 °C
Max t° 82 °F 83 °F 83 °F 84 °F 86 °F 86 °F 86 °F 86 °F 87 °F 86 °F 85 °F 83 °F
Min t° 71 °F 71 °F 72 °F 73 °F 75 °F 77 °F 77 °F 76 °F 75 °F 75 °F 74 °F 73 °F

Giorni di pioggia per mese

Numero medio di giorni con precipitazioni durante l'anno.

gen feb mar apr mag giu lug ago set ott nov dic
Giorni di pioggia 23 19 21 18 21 22 25 25 24 22 22 22

Martinique Recensioni di noleggio barche con 12knots

Charter di yacht in Martinica

Charter di yacht in Martinica

La Martinica fa parte delle Isole Sopravento meridionali nelle Piccole Antille situate tra le isole settentrionali e meridionali di San Martino e Grenada. Grazie alla sua posizione sulla linea di demarcazione tra Atlantico e Caraibi, è altamente esposto agli alisei nord-orientali durante l'inverno ed è ben noto per le buone condizioni di navigazione. La Martinica offre classici caraibici di spiagge di sabbia bianca impeccabili sulla costa meridionale e sabbia nera sulla costa settentrionale. Spiagge sabbiose fiancheggiate da palme, colorate barriere coralline, insenature nascoste perfette per nuotare e fare snorkeling, villaggi di pescatori incontaminati, sorgenti termali, lussureggianti foreste pluviali, aspre vette e fiori esotici e frutta ovunque.

Storia della Martinica

La Martinica è sempre stata un'isola ricca e popolata, caratterizzata da fogliame lussureggiante e paesaggio variegato. Molti gruppi diversi di popolazioni insulari abitarono l'area prima che fosse stabilita dai francesi nel 1635. I francesi usarono l'isola per costruire piantagioni di canna da zucchero e coltivarono altri frutti tropicali e spezie come banane, caffè, cannella e molto altro. L'isola è stata elogiata per i suoi abbondanti raccolti e le piantagioni di canna da zucchero hanno contribuito a rendere la Martinica la "capitale del rum del mondo". Nel 1600, la Martinica era il centro delle Antille francesi (Indie occidentali), sia a livello culturale che politico. Ospitava le migliori risorse per cibo, tessuti e articoli di lusso, tra cui esportazioni di spezie e rum. La piccola isola è cresciuta in popolarità e molti coloni francesi si sono riversati nell'area per sostenere la loro pretesa sulla ricchezza e sulla generosità delle Indie Occidentali. La Martinica non si è mai separata dalla Repubblica francese e porta ancora influenza francese nella loro cultura e cucina. Il francese è la lingua ufficiale della Martinica; tuttavia, la maggior parte dei cittadini parla anche il creolo delle Antille e un po 'di inglese. Il creolo antillano è ancora usato in molte canzoni native, in letteratura e nella vita quotidiana dei nativi della Martinica. La Martinica è un melting pot culturale, con influenze isolane e francesi che creano una vibrante scena di arte, cucina, musica e altro ancora. Dalla gente del posto, la Martinica è chiamata l'Isola dei Revenants, o quelli che torneranno sempre. Ogni anno centinaia di marinai ritornano in Martinica per la sua cultura e atmosfera uniche. E ogni anno scoprono qualcosa di nuovo. La Martinica è una piccola isola, ma con molte grandi scoperte, luoghi da vedere e avventure da intraprendere. Puoi saperne di più sulla storia della Martinica visitando Le Marin, la principale base di noleggio di yacht sull'isola.

Cultura francese della Martinica

Come parte delle Antille francesi, la Martinica ha una miscela unica di stile caraibico e francese incorporata nella cultura, negli affari, nella musica e nel cibo. Puoi osservare l'influenza francese nei vivaci mercati, nei ristoranti creolo-francesi e nella moda direttamente dalle strade di Parigi. Lo spirito francese, o spirito naturale, si fa sentire nel fascino storico della Martinica, ma nella moda, nel cibo e nello stile di vita moderni. La Martinica è nota per uno stile musicale inconfondibile, lo zouk, che combinava gli stili di musica classica europea e caraibica sia nelle orchestre che nei moderni gruppi elettronici. La musica Zouk viene spesso utilizzata nei festival della Martinica e nella danza tradizionale come parte della celebrazione. Vaval è il più grande festival dell'anno. È una stravaganza di quattro giorni che porta a Quaresima, simile al Mardi Gras negli Stati Uniti. È un ottimo momento per i marinai di noleggiare una barca o un catamarano, poiché c'è sempre qualcosa da fare, vedere e divertirsi durante Vaval. Zouk e musica da ballo biguine dominano i ristoranti e i festival locali e possono essere ascoltati per le strade in lungo e in largo in Martinica. La seconda attrazione culturale della Martinica è la cucina. La Martinica è specializzata in una fusione di cibo francese e creolo, con una forte enfasi su dolci raffinati francesi e frutti di mare caraibici. Puoi trovare ristoranti che servono pasti di tre portate a prezzi relativamente economici, di solito che servono pesce, crostacei e verdure e medley di produzione locale. Molti ristoranti offriranno abbinamenti di vini francesi con il tuo pasto, oppure puoi optare per un rum tradizionale caraibico. Centinaia di ristoranti sono sparsi lungo le coste della Martinica, raccogliendo una moltitudine di marinai desiderosi di assaggiare il cibo unico e il suo significato culturale.

Natura e paesaggi

Natura e paesaggi

La Martinica è un vero paradiso tropicale, dalle acque cristalline al paesaggio incontaminato della foresta pluviale che copre la maggior parte dell'isola. La Martinica è unica per le Antille francesi nei suoi fertili terreni in crescita e cime imponenti. Mentre i meravigliosi paesaggi della Martinica sono più che sufficienti per essere apprezzati da un esploratore, ci sono molte isole vicine che ti fermano a vedere durante il tuo viaggio in charter. Gli Arawak, una delle prime popolazioni tribali ad abitare la Martinica, chiamarono l'isola Madinina, "Isola dei Fiori". La Martinica è ricoperta di fiori selvatici esotici, che vanno dalle orchidee colorate ai rari fiori di frangipani e fenicotteri. I fiori di ibisco sono tra i più importanti e centinaia di varietà colorano le foreste e le strade. Quelli con il pollice verde adoreranno vedere il fogliame vibrante presente sull'isola. È diverso da qualsiasi paesaggio la maggior parte dei marinai abbia mai sperimentato. La Martinica ospita anche il vulcano Monte Pelée. Domina la città dell'isola di St. Pierre, conosciuta dai locali come la "Pompei dei Caraibi". Nel 1902 spazzò via gran parte della città di St. Pierre, tuttavia i piccoli villaggi alla fine furono ricostruiti lungo le rive. Il Monte Pelée non vede attività dal 1932 e offre ai visitatori uno spettacolo meraviglioso mentre navigano attraverso le acque o viaggiano via terra.

Isole e attrazioni vicine

Anche se la Martinica ha un sacco di storia e cultura da immergere durante il noleggio dello yacht. Dalla Martinica, puoi facilmente navigare verso St. Lucia o St. Vincent. Queste due isole erano anche un tempo colonie europee e condividevano parte della stessa storia e cultura mista che la Martinica ha da offrire. Ti offrono più sapori, monumenti e attrazioni se vuoi avventurarti fuori rotta durante la tua vacanza in barca a vela in Martinica. Appena a sud della Martinica (circa 41 nm), è possibile ormeggiare a St. Lucia. Questo viaggio dura solo dalle cinque alle sei ore a vela a velocità moderata, il che significa che puoi fare un viaggio notturno o rimanere un paio di giorni per vedere tutto ciò che questa lussureggiante isola ha da offrire. È coperto da una fitta foresta pluviale, cascate e spiagge che si affacciano sulle acque cristalline dei Caraibi. La gente del posto è molto accogliente e ti mostrerà le attrazioni più famose di St. Lucia e le specialità native. Dall'equitazione alla cucina creola a tutto tondo, St. Lucia è la vacanza perfetta per la tua barca a vela charter in Martinica. Se vuoi fare un ulteriore passo in avanti, raggiungi la prossima destinazione per il noleggio di yacht a St. Vincent. A sole otto ore (61 nm) da St. Lucia, St. Vincent è una bellissima isola caraibica con la solitudine e la bellezza naturale che altre isole più abitate non possono offrire. Mentre St. Vincent ha ancora strade affollate e una vivace vita di comunità, offre anche vaste distese di riserve naturali e terreni vulcanici che poche persone possono mai sperimentare. St. Vincent è stato un luogo privilegiato per le riprese di Pirati dei Caraibi: The Curse of the Black Pearl, e centinaia di locali sono stati assunti come membri minori del cast. Naturalmente, c'è molto da fare e da vedere in Martinica, se vuoi trascorrere più tempo a terra piuttosto che navigare nelle isole vicine. Per una panoramica storica del paese, visitare Habitation Clement a La Francois. Questa storica distilleria offre una panoramica di come era la vita coloniale in Martinica durante i primi giorni del commercio. Per uno sguardo più moderno alla produzione di rum della Martinica, visita la distilleria Depaz a St. Pierre. Questa distilleria è nota per la produzione di alcuni dei migliori rum al mondo, risalenti al 1651. Usano canna blu pura ed esportano in tutto il mondo.

Isole e attrazioni vicine

Anche se la Martinica ha un sacco di storia e cultura da immergere durante il noleggio dello yacht. Dalla Martinica, puoi facilmente navigare verso St. Lucia o St. Vincent. Queste due isole erano anche un tempo colonie europee e condividevano parte della stessa storia e cultura mista che la Martinica ha da offrire. Ti offrono più sapori, monumenti e attrazioni se vuoi avventurarti fuori rotta durante la tua vacanza in barca a vela in Martinica. Appena a sud della Martinica (circa 41 nm), è possibile ormeggiare a St. Lucia. Questo viaggio dura solo dalle cinque alle sei ore a vela a velocità moderata, il che significa che puoi fare un viaggio notturno o rimanere un paio di giorni per vedere tutto ciò che questa lussureggiante isola ha da offrire. È coperto da una fitta foresta pluviale, cascate e spiagge che si affacciano sulle acque cristalline dei Caraibi. La gente del posto è molto accogliente e ti mostrerà le attrazioni più famose di St. Lucia e le specialità native. Dall'equitazione alla cucina creola a tutto tondo, St. Lucia è la vacanza perfetta per la tua barca a vela charter in Martinica. Se vuoi fare un ulteriore passo in avanti, raggiungi la prossima destinazione per il noleggio di yacht a St. Vincent. A sole otto ore (61 nm) da St. Lucia, St. Vincent è una bellissima isola caraibica con la solitudine e la bellezza naturale che altre isole più abitate non possono offrire. Mentre St. Vincent ha ancora strade affollate e una vivace vita di comunità, offre anche vaste distese di riserve naturali e terreni vulcanici che poche persone possono mai sperimentare. St. Vincent è stato un luogo privilegiato per le riprese di Pirati dei Caraibi: The Curse of the Black Pearl, e centinaia di locali sono stati assunti come membri minori del cast. Naturalmente, c'è molto da fare e da vedere in Martinica, se vuoi trascorrere più tempo a terra piuttosto che navigare nelle isole vicine. Per una panoramica storica del paese, visitare Habitation Clement a La Francois. Questa storica distilleria offre una panoramica di come era la vita coloniale in Martinica durante i primi giorni del commercio. Per uno sguardo più moderno alla produzione di rum della Martinica, visita la distilleria Depaz a St. Pierre. Questa distilleria è nota per la produzione di alcuni dei migliori rum al mondo, risalenti al 1651. Usano canna blu pura ed esportano in tutto il mondo.

Noleggio barche in Martinica

La Martinica è il luogo perfetto per pianificare la tua vacanza in barca. Venti caldi e un inverno secco rendono le condizioni di navigazione ideali per la maggior parte dell'anno. Con una varietà di yacht, catamarani e barche a vela di qualità professionale tra cui scegliere, non puoi sbagliare con un charter di yacht in Martinica. 12 Knots offre charter di yacht con equipaggio e noleggio di barche bareboat a seconda della tua esperienza di navigazione. La temperatura media in Martinica rimane intorno ai 20-30 ° C (68-86 ° F) tutto l'anno, con brevi rovesci di pioggia in tarda primavera e in estate. Marzo e aprile sono in genere i mesi più secchi, così come i più ventosi. Gli alisei nord-orientali arrivano nei Caraibi tra i 20-25 nodi nella prima metà dell'anno (da dicembre a giugno). La Martinica si trova ai margini dei Caraibi, al confine con l'Oceano Atlantico, il che significa che è esposta agli alisei più forti. Da gennaio ad aprile forniscono le migliori temperature, pioggia leggera e vento per navigare in Martinica. Durante il tuo viaggio in yacht, puoi scegliere di navigare intorno all'isola o viaggiare attraverso i Caraibi verso alcune delle isole vicine. Navigando verso nord, raggiungerai la Dominica e verso sud l'isola di St. Lucia. Santa Lucia ospita Soufrière, una città circondata da una lussureggiante foresta pluviale. Questa zona boschiva contiene numerosi sentieri escursionistici in cui è possibile scorgere cascate, sorgenti termali e vulcani dormienti mentre torreggiano su Rodney Bay. Inizierai il tuo noleggio a Le Marin, il principale centro di noleggio di cinghiali in Martinica. Puoi scegliere tra una varietà di charter di barche a vela e catamarani a seconda dei tuoi desideri e del tuo budget. Il nostro yacht a vela e catamarani comprende lussuosi, spaziosi alloggi, attrezzature all-inclusive e l'opzione di avere membri dell'equipaggio sul ponte per l'assistenza alla navigazione e la navigazione. Offriamo charter a scafo nudo per velisti esperti, ma ti incoraggiamo a portare tutta l'attrezzatura e persino a noleggiare uno skipper se navigare in Grenadine è una nuova avventura per te. Se scegli 12 Knots Yachting Club, ti viene garantita un'esperienza caraibica irripetibile come nessun'altra. Ti offriremo una vasta gamma di yacht mantenuti professionalmente, ben attrezzato e personale ospitale per rendere la tua vacanza rilassata o audace come preferisci. Se vuoi vivere un'esperienza di navigazione privata ma hai poca esperienza di navigazione, iscriviti alla nostra scuola di vela e impara tutto ciò che devi sapere sulle acque libere. La tua esperienza dipende da te; siamo qui semplicemente per assicurarci che sia il migliore possibile.

Il nostro sito web utilizza i cookie. Proseguendo, si presume che l'utente abbia dato il proprio consenso all'utilizzo dei cookie, come specificato nel nostro sito web Politica sulla riservatezza
Loading loading Please wait